News

Britney Spears cita Selena Gomez contro i critici: “Ora potete vedere le mie lentiggini!”

La cantante americana Britney Spears ha rilasciato un messaggio sull'autostima, in cui ha riportato alcuni versi di una canzone di Selena Gomez

Pubblicato il: 05 Settembre, 2020  Visualizzazioni: 759


Britney Spears cita Selena Gomez contro i critici: “Ora potete vedere le mie lentiggini!”

La cantante americana Britney Spears ha rilasciato un messaggio sull'autostima, in cui ha riportato alcuni versi di una canzone di Selena Gomez

Reduce dalla sua ultima sentenza sulla “conservatorship”, Britney Spears è tornata a far parlare di sé per aver lanciato un messaggio di “body positivity“. Nello specifico la cantante americana è apparsa in un video postato su Instagram, a corredo del quale ha riportato per iscritto alcune riflessioni personali sul peso della fama ad oggi sostenuto e l’importanza di amare se stessi al di là delle proprie imperfezioni, menzionando la collega Selena Gomez. Nel nuovo filmato pubblicato in rete, inoltre, la cantante americana mostra con fierezza le sue lentiggini al popolo del web.

Britney Spears mostra le lentiggini: il messaggio contro gli hater

La cantante statunitense di fama mondiale nonché figlia metaforica di Michael Jackson e Madonna, Britney Spears, ha postato su Instagram una serie di foto e video che la immortalano sempre e solo nel giardini della sua residenza, scatenando così tra le reazioni più disparate del web. In particolare in un videomessaggio lanciato nelle ultime ore lei appare con un trucco leggero sul suo volto, che lascia intravedere le sue lentiggini. A corredo del filmato “la Santa di Las Vegas”, reduce dalla posticipazione del suo Britney Dominination residency-show a data da destinarsi, ha rilasciato un messaggio di “body positivity”. Una sorta di schiaffo morale destinato a coloro che muovono “body shaming” (hater comuni e critici della stampa, ndr) e giudicano le persone per le sole apparenze, l’aspetto fisico in primis.

La principessa del pop menziona la collega Selena Gomez

A corredo del suo ultimo video in cui mostra con fierezza le sue lentiggini e appare in un “nude-look”, Britney Spears ha rilasciato un importante messaggio di sensibilizzazione contro il body-shaming. “Per la prima volta nella mia vita sono senza troppo trucco, questi video si avvicinano all’immagine più vera di me, il che è impressionante per me. Potete così vedere davvero le mie lentiggini! Crescere a Hollywood può rivelarsi difficile! Tutto è basato sui look, sulle apparenze, e la stampa può essere davvero infima. ‘Perché lei sembra vecchia’; ‘perché lei sembra giovane’; ‘perché lei è così enorme’; ‘perché lei è così magra’…”, esordisce così nel suo ultimo messaggio social. Poi, la principessa del pop menziona la collega Selena Gomez, riportando alcuni versi della canzone ‘Kill em with Kindness’: “Come dice Selena Gomez, ‘il mondo può essere un posto cattivo, uccidili con la gentilezza!”. 

La cantante divide il web: cosa dispone l’ultima sentenza sulla conservatorship

Sotto il videomessaggio di sensibilizzazione di Britney Spears sono giunti diversi messaggi per la principessa del pop, tornata a dividere l’opinione del web. “Tu sei perfetta proprio come sei”; “Ti amiamo Britney!”; si legge tra i messaggi benevoli dei fan. Poi, emergono anche critiche: “Ha lo stesso top ancora”; “Sembra un film dell’horror”; “Tutto ciò sta diventando inquietante”. C’è chi taccia la Spears di avere patologie mentali per il semplice fatto di postare video in cui appare in modo ricorrente sempre e solo nel giardino della sua residenza e/o di indossare sempre gli stessi indumenti in diversi post che si susseguono tra loro sul suo profilo Instagram. L’artista, va detto, è in pausa dalle scene musicali e alle prese con la sua vicenda legale, che la tiene vincolata alla sua conservatorship, l’istituto giuridico per cui dal 2008 non le viene permesso di gestire indipendentemente da terzi diversi aspetti della sua vita sia sul piano economico-finanziario sia su quello personale e che tutela infermi, anziani e problemi affetti da patologie mentali. Ovvero alla tutela del padre, Jamie Spears, il suo tutore sul piano economico-finanziario, e Jodi Montgomery tutore della sua vita personale e privata. Con l’ultima sentenza tenutasi il 19 agosto 2020, il giudice di Los Angeles ha confermato per la cantante le disposizioni della connservatorship estendendola fino al 1° febbraio 2021. Cresce, intanto, il movimento “Free Britney” (“Liberate Britney”, ndr), che vede i fan opporsi alla tutela dei conservatori su Britney, in particolare al padre della cantante, Jamie Spears, considerato da molti un padre-padrone interessato solo a gestire il patrimonio dell’artista per un suo tornaconto personale. Secondo il contenuto di alcuni documenti ripreso da E!News, Britney Spears si sarebbe dichiarata contraria all’idea di avere il padre confermato come “tutore della sua persona” e vorrebbe avere come suo tutore definitivo Jodi Montgomery, sia sul piano privato che su quello economico-finanziario. Come tutore del suo patrimonio, la popstar “preferisce una persona e/o società fiduciaria qualificati” al posto del padre.

Nell’attesa di scoprire il contenuto della prossima sentenza su Britney Spears attesa per ottobre, vi invitiamo intanto a seguirci con costanza sul nostro sito-web per ulteriori aggiornamenti di tv e gossip e molto altro!




CATEGORIE News