Reality   Grande Fratello   Grande Fratello VIP 

GF Vip 5, l’aria nella casa è irrespirabile: i concorrenti chiedono provvedimenti

Molti concorrenti si sono lamentati per la scarsa igiene nella Casa e in confessionale è scoppiata la polemica

 #GF Vip 2020   #gf vip 5   #grande fratello vip 2020   #grande fratello vip 5   #patrizia de blanck 

Pubblicato il: 20 Novembre, 2020  19071


GF Vip 5, l’aria nella casa è irrespirabile: i concorrenti chiedono provvedimenti

Molti concorrenti si sono lamentati per la scarsa igiene nella Casa e in confessionale è scoppiata la polemica

Continuano i problemi all’interno della casa del Grande Fratello Vip ma questa volta non c’entrano i litigi e le tensioni degli ultimi giorni, bensì allo stato della casa stessa. Molti concorrenti del GF VIP 5 si sarebbero lamentati per le condizioni a dir poco pietose delle stanze, chiedendo addirittura l’intervento degli autori. Stando alle conversazioni dei concorrenti, l’aria nella casa sarebbe irrespirabile e sarebbero stati avvistati persino dei topi. Per tale motivo, la produzione potrebbe intervenire con una sanificazione.

GF VIP: l’aria nella casa è irrespirabile

Le condizioni nella casa del Grande Fratello Vip sarebbero disastrose. Se negli anni passati ci sono stati casi di topi avvistati nelle camere di notte, quest’anno la situazione sarebbe addirittura peggiore. Ebbene sì, perché oltre alla presenza costante dei topi (principalmente nella stanza di Patrizia De Blanck), anche l’aria sarebbe diventata irrespirabile. Neanche i climatizzatori, impiantati per tutta casa e che gli autori attivano 24 ore su 24, starebbero consentendo la giusta respirazione, in quanto alcuni inquilini hanno lamentato cattivi odori dovuti probabilmente a resti di cibo avariato nelle stanze e alla poca igiene di alcuni concorrenti.

Grande Fratello Vip: un confessionale infuocato

Stando a quanto trapelato in queste ore, alcuni inquilini della casa del Grande Fratello Vip avrebbero detto “basta”. In particolare sarebbero stati Tommaso Zorzi e Stefania Orlando a far sentire la propria voce all’interno del confessionale. Qui, secondo quanto rivelato sul web, avrebbero parlato della situazione igienica della casa. Ciò sarebbe confermato da una frase della Orlando che, dopo uscita dal confessionale, avrebbe dichiarato: “Non se ne può più, non possiamo mica vivere in giardino”. E Tommaso sarebbe intervenuto: “Io più di spruzzare deodoranti non posso fare, devono intervenire”. E Stefania: “C’è quella che scorreggia sempre”.

Grande Fratello Vip 5: gli autori chiedono una sanificazione?

I ripetuti confessionali in cui si manifesta il malcontento per le condizioni della casa avrebbero spinto gli autori del Grande Fratello Vip a prendere dei provvedimenti. Nelle ultime ore, gli inquilini sarebbero stati invitati ad una maggiore pulizia delle camere da letto con un comunicato ufficiale. Ma non solo, stando ai rumors, sarebbe stato richiesto addirittura l’intervento di una ditta di pulizie, la quale li potrebbe guidare nelle faccende di casa. Qualcuno parla persino di sanificazione poiché alcuni concorrenti, specie Patrizia De Blanck, avrebbero nascosto del cibo nelle stanze causando cattivi odori e micro-organismi.

Dello stesso argomento potrebbe interessarti anche…

GF Vip 5: Patrizia De Blanck da scandalo sul suo igiene

Piacciamoci su Facebook   Seguici

Cinguettiamo su Twitter   Seguici
   Siamo anche su Instagram   Seguici

I nostri video su YouTube   Seguici

Ancora una volta nella Casa del Grande Fratello Vip 2020 si torna a parlare della scarsa igiene di Patrizia De Blanck

La Contessa Patrizia De Blanck sembra proprio allergica ad acqua e sapone. E a dirlo non siamo noi, bensì i suoi coinquilini. In primis Maria Teresa Ruta, Pierpaolo Pretelli e Tommaso Zorzi, che hanno commentato anche l’abitudine dell’anziana donna di portarsi il cibo in camera, lasciandolo poi lì ad ammuffire. Ora anche Andrea Zelletta e Stefania Orlando hanno confermato la cosa. Entrati in camera della De Blanck, infatti, sono rimasti sconvolti dal cattivo odore che emanava.

GF Vip 5, le accuse shock alla Contessa: “La sua camera è un…” Ancora una volta nella Casa del Grande Fratello Vip 2020 si torna a parlare della scarsa igiene di Patrizia De Blanck

Grande Fratello VIP: topi in camera tra i resti di cibo avariato

La Contessa Patrizia De Blanck finisce ancora una volta nel mirino per via della scarsa igiene e di una camera sporchissima

Patrizia De Blanck continua a far parlare di sé per questioni legate all’igiene. Non solo personale, ma anche della sua camera. Parlando tra loro, infatti, gli inquilini della Casa del GF Vip 5 si sono lamentati del fatto che a causa della sporcizia che regna nella stanza della Contessa – dove ci sarebbero resti di cibi anche avariati, pacchi di biscotti aperti, bucce di frutta e persino piatti sporchi – addirittura sarebbero arrivati i topi. Per certo ne è stato avvistato uno, che Tommaso Zorzi ha chiamato “Renato” per evitare di nominarlo direttamente.

GF Vip 5: le testimonianze shock sulla stanza di Patrizia De Blanck La Contessa Patrizia De Blanck finisce ancora una volta nel mirino per via della scarsa igiene e di una camera sporchissima

GF Vip 5: la Contessa De Blanck vuole abbandonare il gioco

La contessa non ha preso bene la nomination e ha minacciato di abbandonare la casa di Cinecittà

E’ successo di tutto nell’ultima diretta del Grande Fratello Vip. Per la prima volta da quando è iniziata la quinta edizione, Patrizia De Blanck è finita in nomination contro Francesco Oppini. Determinanti sono state alcune nomination che hanno portato la contessa al televoto. Tuttavia, a differenza degli altri concorrenti che hanno sempre accettato il verdetto, la contessa ha praticamente dato di matto: ha insultato mezza casa e ha minacciato di abbandonare il gioco.

GF Vip 5, Patrizia De Blanck vuole andarsene La contessa non ha preso bene la nomination e ha minacciato di abbandonare la casa di Cinecittà

Insomma, in tanti anni di Grande Fratello Vip, non si era mai sentita una cattiva gestione della casa come quest’anno. Gli inquilini si dovranno dare da fare nei prossimi giorni, in quanto se gli autori richiederanno una vera e propria sanificazione il programma potrebbe essere persino sospeso.