Aggiornato al: 20 Febbraio, 2021  2049

GF Vip 5, Rosalinda Cannavò racconta il dramma sul set: “Mi sono sentita morire”

L'attrice ha raccontato uno spiacevole aneddoto accaduto durante le riprese di una fiction

GF Vip 5, Rosalinda Cannavò racconta il dramma sul set: “Mi sono sentita morire”

L'attrice ha raccontato uno spiacevole aneddoto accaduto durante le riprese di una fiction


Tornata al centro dell’attenzione per la sua love story con Andrea Zenga da qualche giorno, Rosalinda Cannavò ha stupito i suoi compagni d’avventura con una racconta alquanto impressionante. Riguarda la sua claustrofobia, disturbo che l’accompagna da parecchi anni e che l’ha costretta a limitare la sua vita. Mentre chiacchierava con alcuni inquilini, l’attrice ha spiegato di essersi sentita morire quando rimase bloccata in un bagagliaio.

Grande Fratello Vip: la paura di Rosalinda

Mentre prosegue la sua storia d’amore all’interno della casa più spiata d’Italia, Rosalinda Cannavò ha raccontato un aneddoto spiacevole durante le riprese de L’onore e il rispetto in cui recitando ha avuto la sensazione di morire a causa della claustrofobia: “Ero Venere, la figlia di Giuliana De Sio. In una scena lui mi ha uccisa e messa nel cofano. Facevo la morta, ma in realtà ero viva. Ero nel cofano in questa macchina d’epoca. Stavo scomodissima, io ero dentro il cofano che pregavo, soffro di claustrofobia”. I suoi compagni di avventura sono rimasti senza parole, anche perché la situazione in quel frangente peggiorò all’improvviso.

GF Vip 5, televoto truccato? Sul web impazza la polemica Il pubblico accusa il reality al grido di "televoto truccato", sull'eliminazione della 41esima puntata: i dettagli


La Cannavò rinchiusa nel bagagliaio

Continuando il suo racconto, Rosalinda Cannavò ha fatto sapere che quella ripresa risultò più complicata del previsto. Il motivo? Il bagagliaio in cui era stata messa, si bloccò accidentalmente: “Sento lo stop della regia e sento urlare tutti ‘come cavolo si apre questa auto?’. Non capivano come si apriva il cofano. Ero in panico, graffiavo e davo i pugni. Mi sono sentita morire”. Poi, la rivelazione con tanto di commozione: “E’ stato bruttissimo ragazzi, sono rimasta dentro un bel po’. Mi sono sentita male, ho avuto un calo di pressione”. E ancora: “Terribile, non ci sono altre parole per quello che ho passato”.

GF Vip 5, è guerra tra Dayane Mello e Rosalinda Cannavò: il pubblico si divide Nella nuova puntata del reality è emerso un messaggio critico da parte del fratello della brasiliana sull'attrice e si è consumata una nuova lite

Grande Fratello Vip: i limiti di Rosalinda

Soffrire di claustrofobia è limitante e Rosalinda Cannavò ha voluto spiegarlo apertamente ai suoi compagni di avventura. Il suo problema, che l’ha accompagna da molti anni ormai, l’ha costretta a fare a meno di tante cose. L’attrice, tuttavia, spiega: “Quella è stata una delle cose più brutte della mia vita. Mi sentivo morire. Ad oggi non ho capito per quale ragione non si sia aperto il cofano. Non ho capito come mai mi abbiano messa davvero dentro, potevano non mettermi”.

Maurizio Costanzo affonda il GF Vip 5: “Ha toccato il fondo, ecco di chi è la colpa” Il noto conduttore ha esaminato questa quinta edizione del reality e ha dato il suo severo giudizio

Ancora oggi, la ragazza evita di fare alcune cose: “Pensate che io adesso non scendo sott’acqua perché quell’esperienza mi ha traumatizzata, ho paura di affogare sul serio”.