DayDreamer

Daydreamer anticipazioni 12 giugno 2020: Emre è una spia, Sanem raggirata!

Il giovane Divit è in combutta con Aylin e la Aydin potrebbe essere la sua pedina

Aggiornato al: 30 Agosto, 2020  Visualizzazioni: 356


Daydreamer anticipazioni 12 giugno 2020: Emre è una spia, Sanem raggirata!

Il giovane Divit è in combutta con Aylin e la Aydin potrebbe essere la sua pedina

Aziz è partito lasciando l’azienda in mano a Can che nella puntata di Daydreamer di  venerdì 12 giugno 2012 farà di tutto per scoprire chi è la spia che passa informazioni ad Aylin. Nessuno sospetta che dietro alla fuga di notizie ci sia dietro il Emre, il minore dei Divit. Quest’ultimo infatti geloso del fratello, trama alle sue spalle e contro il padre. Sanem finisce involontariamente per essere manovrata da Emre che le prospetta un futuro nero per lei e la sorella, dopo l’azione compiuta da Can nei confronti di Leyla.

Puntata Daydreamer 12 giugno 2020: la partenza di Aziz

Aziz decide di partire per tre mesi con la barca e lascia al comando della società suo figlio Can. Emre sente nascosto la scelta del padre e se ne va non facendosi vedere dai due. Una volta che Aziz è partito, Can si presenta in azienda e comunica a tutti che c’è una spia e che presto o tardi scoprirà chi è stato a tradirli e ne pagherà le conseguenze. Poco prima entrando nella ditta, sente Sanem che parla di lui criticandolo e il giovane fotografo sembra quasi compiaciuto dall’impertinenza della ragazza.

LEGGI ANCHE – Puntate settimanali di Daydreamer dal 15 al 19 giugno 2020

Trame Daydreamer di venerdì 12 giugno 2020: Leyla nei guai

Can sequestra il computer di Leyla dicendole che è la procedura e che può prendersi un paio di giorni a casa. Questo manda nel panico la giovane, mentre nel frattempo Can dice ad Emre che l’unica persona di cui potranno fidarsi è Sanem, in quanto è appena stata assunta. Il fotografo non sa che solo pochi attimi prima suo fratello aveva tentato di spedire via mail dei documenti ad Aylin. Sarà chiaro fin da subito che è Emre il traditore e che tramerà contro Can, mettendogli i bastoni tra le ruote. Ma ancora non è chiaro il motivo che spinge il giovane in questa direzione.

LEGGI ANCHE – Puntate giornaliere di Daydreamer

Anteprime Daydreamer 12 giugno 2020: Sanem nella trappola di Emre

Emre casualmente ha ascoltato una conversazione tra Sanem e qualcuno al quale il padre della giovane deve molti soldi. Così quando Aylin chiede ad Emre di farle avere i documenti da qualcuno di sua fiducia, lui decide di coinvolgere l’aspirante scrittrice. Così le firma un assegno con il quale pagherà i debiti di suo padre e le fa firmare un foglio dicendole che si tratta di un acconto. La giovane ancora non sa quali sono le vere intenzioni del giovane Divit.

Can scoprirà la verità su suo fratello nelle prossime puntate di Daydreamer? Cosa farà Sanem quando verrà a sapere di essere in trappola dopo aver ricevuto 40000 lire turche?

 




CATEGORIE DayDreamer