Temptation Island 

Protagonista di Temptation Island aggredita da padre: le foto shock del sangue

Su Instagram sono state pubblicate foto scioccanti che mostrano la ragazza con del sangue in faccia per via dell'aggressione

Pubblicato il: 01 Settembre, 2020  890


Protagonista di Temptation Island aggredita da padre: le foto shock del sangue

Su Instagram sono state pubblicate foto scioccanti che mostrano la ragazza con del sangue in faccia per via dell'aggressione

Giada Giovanelli, che su Instagram è conosciuta come Giada Pole, ha scioccato tutti con le foto pubblicate su Instagram dove il suo volto è insanguinato. La ragazza ha messo lo scatto tra le stories e ha dichiarato che a ridurla così era stato suo padre, e che lei era stufa di subire e basta, voleva che la gente sapesse. Ovviamente è subito scattata la polemica.

Temptation Island 2018, Giada Pole aggredita da padre

“Ecco mio padre” ha scritto Giada Pole subito sotto la foto che la ritrae insanguinata, col sangue che ancora cola dal naso, si pensa a seguito di uno schiaffo o un pugno dato con particolare violenza. La ragazza asserisce che sia stato suo padre a ridurla in queste condizioni. Poi ha proseguito: “Prima che vengo fraintesa, è la prima volta che accade ma a volte le parole fanno più male”.

LEGGI ANCHE — Temptation Island, due ex tentatrici si scoprono positive al Coronavirus

News Temptation Island, le foto shock fanno il giro del web

Insomma, a suo dire suo padre non l’avrebbe mai picchiata prima, anche se a parole le avrebbe fatto ancora più male. “Non mi ha mai fatto mancare niente ma questo non giustifica certe cose” ha proseguito la ragazza, che ha partecipato all’edizione 2018 di Temptation Island assieme al fidanzato storico (con cui sta tutt’ora) Francesco Branco. “E come ho detto prima, mi sono rotta il c….” ha detto ancora Giada.

LEGGI ANCHE — Amici 2020, Francesca Tocca conferma che con Valentin è finita e fa una richiesta ai fan

Temptation Island news, le polemiche e la decisione di Giada

“Ora sono al pronto soccorso, sto bene ma sono molto incazzata” ha concluso. Ovviamente queste immagini e queste parole inaspettate hanno fatto il giro del web in pochi minuti. E se c’è chi si è mostrato solidare con la ragazza, consigliandole di denunciare immediatamente, in tanti le hanno fatto notare che internet non è assolutamente il posto giusto per simili denunce a caldo, e che anzi dovrebbe per prima cosa andare alla polizia.

LEGGI ANCHE — Temptation Island 2020, troppi infetti in Sardegna: a rischio le registrazioni del reality?

Per tutta risposta Giada, che lavora come segretaria nell’azienda di famiglia (o almeno ci lavorava ai tempi di Temptation Island), un’industria metalmeccanica, ha chiuso il profilo, scatenando ancora più polemiche.

Seguici su Instagram Segui
Seguici su Facebook Segui



CATEGORIE Temptation Island