Pubblicato il: 09 Febbraio, 2024  6860

Sanremo 2024, molte canzoni in gara accusate di plagio: ecco quali

Gli ascoltatori hanno notato molte somiglianze tra i testi del festival e altri brani già noti

Sanremo 2024, molte canzoni in gara accusate di plagio: ecco quali

Gli ascoltatori hanno notato molte somiglianze tra i testi del festival e altri brani già noti


Una delle certezze di questo Sanremo 2024 è che le canzoni di tutti gli artisti in gara entrano subito in testa. Qualcuna persino più di altre, tanto che si ha la sensazione di conoscere già il testo. Ebbene, a quanto pare questo sta accadendo perché molti pezzi ricordano fortemente altri già noti alla piazza musicale. Alcuni sembrano essere la copia, tanto che qualcuno parla di plagio, mentre altri hanno frammenti che richiamano determinati singoli.

Sanremo 2024: i brani finiscono sotto la lente di ingrandimento

Sin dal primo ascolto, molti brani di Sanremo 2024 entrano in testa. Il motivo? Ricordano tantissimo altri brani già noti. Prendiamo ad esempio la canzone di Annalisa, “Sinceramente”, la quale è stata accostata alla celebre “Can’t Get You Out of My Head” di Kylie Minogue, il cui ritornello ci assomiglia davvero tanto. Così come un giro armonico di “Apnea” di Emma Marrone, la quale ricorda “Tu” di Umberto Tozzi. Per non parlare di Rose Villain e la sua “Click Boom” che assomiglia per buona parte a “Control” di Zoe Wees. Secondo altri esperti, anche la chitarra dei The Kolors in “Un ragazzo una ragazza” suona in maniera molto simile a quella di Daniele Silvestri in “Salirò”. E ancora, Ghali e la sua “Casa mia”, proprio nel ritornello, avrebbe gli stessi accordi di “Time is running out” dei Muse. Qualcuno ha anche notato una somiglianza tra “Finiscimi” di Sangiovanni e “Rosso fuoco” di Mida, che era già stata accostata a “Viola” di Fedez.

Sanremo 2024, le anticipazioni della serata cover: duetti, ospiti e co-conduttori Stasera venerdì 9 febbraio 2024 i big in gara non si esibiranno da soli: ecco cosa c'è da aspettarsi


Sanremo 2024: i casi più eclatanti

Tralasciando almeno per ora quei brani che ricordano altri solo per qualche piccolo dettaglio, ci sarebbero altri pezzi che sembrano davvero fin troppo simili. Ad esempio “Tuta Gold” di Mahmood conterrebbe l’intero pre-ritornello di “Que Tengo Que Hacer” di Daddy Yankee. E ancora, più eclatante è il brano dei Ricchi e Poveri, “Ma non tutta la vita”, che sembrerebbe praticamente la copia di “Non amarmi” di Aleandro Baldi. Gli esperti, a tal proposito, hanno visto una netta similitudine sul piano melodico. La stessa che hanno visto in “Vai” di Alfa che sembra ricordare per quasi tutta la canzone quella dei One Republic, “Run”.

Dello stesso argomento potrebbe interessarti anche…

Sanremo 2024, un artista ha rischiato di saltare la diretta: ecco chi e cos’è successo

Sanremo 2024, un artista ha rischiato di saltare la diretta: ecco chi e cos’è successo Uno dei big in gara ha rischiato di non arrivare in tempo per la live a causa di un contrattempo

Sanremo 2024, Russell Crowe prende in giro John Travolta: Amadeus non si trattiene

Sanremo 2024, Russell Crowe prende in giro John Travolta: Amadeus non si trattiene Il secondo ospite internazionale si è divertito molto sull'Ariston e non sono mancate le frecciate al collega

Sanremo 2024, identificato l’uomo del falso allarme bomba: ecco perché l’ha fatto

Sanremo 2024, identificato l’uomo del falso allarme bomba: ecco perché l’ha fatto Un falso allarme bomba aveva scatenato il caos prima del debutto del festival ma ora si è trovato il responsabile: le sue dichiarazioni
CATEGORIE Reality