News

Sanremo 2021 a rischio, Amadeus inflessibile: “Senza pubblico non vado in onda”

La nuova edizione del Festival di Sanremo rischia di saltare a causa dell'emergenza sanitaria

Pubblicato il: 07 Settembre, 2020  Visualizzazioni: 675


Sanremo 2021 a rischio, Amadeus inflessibile: “Senza pubblico non vado in onda”

La nuova edizione del Festival di Sanremo rischia di saltare a causa dell'emergenza sanitaria

Soltanto qualche settimane fa, Amadeus e Fiorello venivano confermati per il secondo anno consecutivo alla guida del Festival di Sanremo. Nel pieno dell’emergenza legata al Coronavirus si è parlato dei possibili concorrenti in gara e degli ospiti che avrebbero messo piede sull’Ariston. Tuttavia, da aprile a questa parte, la situazione Covid-19 non si è per niente risolta. Per tale motivo, il conduttore ha spiazzato tutti nell’ultima intervista in quanto ha sostenuto che non farà il Festival senza pubblico.

Sanremo 2021: salta la nuova edizione

Se la scorsa edizione del Festival di Sanremo ne ha viste di tutti i colori, quella del 2021 potrebbe non vederne nessuno. Ebbene sì perché il rischio che non vada in onda è altissimo. I motivi sono legati soprattutto al Coronavirus che, nonostante un periodo di quiete, è ritornato a diffondersi a macchia d’olio. Molti programmi televisivi hanno adottato misure di sicurezze che, comunque sia, hanno creato problemi e spese ingenti visto i tantissimi controlli e tamponi effettuati. A tal proposito, Amadeus ha rilasciato un’intervista che ha preoccupato i tantissimi fan della gara canora più famosa d’Italia. Senza troppi giri di parole, il conduttore è stato chiaro: “Sono pronto a cancellare il Festival di Sanremo se saremo ancora in emergenza sanitaria”.

LEGGI ANCHE — Sanremo 2021, Chiara Ferragni al fianco di Amadeus e Fiorello? L’indiscrezione

Sanremo 2021: il destino del Festival

Qualche settimana fa, Amadeus e Fiorello sono stati confermati per il secondo anno consecutivo alla guida del Festival di Sanremo scatenando l’entusiasmo dei telespettatori che avevano gradito il loro operato nella scorsa edizione. D’altronde, quella del 2020 è stata l’edizione più seguita della storia del Festival, e riconfermare il duo era il minimo che si potesse fare. Tuttavia, ad ostacolarli, ci sarebbe proprio il Coronavirus: Sanremo 2021 era già stato spostato da febbraio a marzo, dal 2 al 6 dello stesso mese, adesso rischierebbe di non andare in onda. Il pubblico, non a caso, è imprescindibile e Amadeus non ne vuole fare a meno.

LEGGI ANCHE — Amici 2020, la pazza idea di Maria De Filippi: Morgan e Bugo tra i professori?

Sta di fatto che ci sarebbero tre strade: posticipare ancora il Festival (ad aprire), convincere il conduttore di andare in onda senza pubblico in studio o cancellare definitivamente l’edizione e pensare a quella del 2022.




CATEGORIE News