News

Daydreamer, Can Yaman denunciato sul set? L’indiscrezione

Secondo alcuni rumors riportati in rete, Can Yaman sarebbe stato denunciato da una collega per un gesto choc

Aggiornato al: 30 Agosto, 2020  Visualizzazioni: 2880


Daydreamer, Can Yaman denunciato sul set? L’indiscrezione

Secondo alcuni rumors riportati in rete, Can Yaman sarebbe stato denunciato da una collega per un gesto choc

Continua inarrestabile il successo in Italia della soap di origini turche, Daydreamer –  Le ali del sogno, su Canale 5. Dietro la romantica soap che vede protagonisti Can YamanDemet Ozdemir nei rispettivi ruoli di Can Divit e Sanem Aydin, si celerebbero diversi retroscena sconosciuti al pubblico, tra cui una denuncia sporta contro l’attore turco. Vediamo maggiori dettagli su quello che sarebbe accaduto.r

Can Yaman denunciato da una collega? Lo spiffero

Un noto blog rivela che l’attore turco avrebbe assunto un comportamento discutibile in occasione di una brusca lite con la collega Selen Soyder (conosciuta sul set di Hangimiz Sevmedik, ndr). Lo spiffero giunto dal noto blog riporta testuali parole: Can Yaman durante un litigio ha tirato un bicchiere di the bollente alla collega Selen Soyder. Il litigio sarebbe finito in tribunale e, dopo aver visionato video e sentito testimonianze, Can Yaman sarebbe stato dichiarato colpevole e condannato a pagare circa 8mila lire turche (1200 euro circa) a Selene”. Secondo la stessa indiscrezione, inoltre, l’attrice avrebbe sortito alcuni effetti negativi da quanto sarebbe accaduto con l’attore turco. “A causa dello scandalo, è stata licenziata dalla produzione della soap e sostituita da un’altra attrice. Come racconta il sito, il bell’attore avrebbe una macchia sul curriculum”, ha aggiunto il blog. Tutte indiscrezioni quest’ultime che al momento non possono, tuttavia, dirsi confermate.

LEGGI ANCHE – Can Yaman in ospedale durante le riprese

Altre indiscrezioni sull’attore Can Yaman

Secondo quanto riportato nelle ultime ore sul conto dell’attore protagonista di Daydreamer, ci sarebbero altri particolari che non tutti conoscerebbero. Secondo la nota fonte il bello e tenebroso Can Yaman, oltre ad essere un attore di successo, ha studiato giurisprudenza per poi diventare fiscalista e avrebbe aperto un suo studio legale. Il nome Can è un nome molto diffuso in Turchia e dal significato polivalente. Can, infatti, significa cuore, spirito, anima. Ma non è tutto. Tra le altre indiscrezioni, il portale-web ha fatto sapere che Can è figlio unico e i suoi genitori si sono separati quando lui aveva 5 anni. Il dettaglio più curioso è quello dei tatuaggi. Il bel Yaman a quanto pare non ha nessun tatuaggio: l’aquila che sfoggia in Erkenci Kus, è finta ed applicata ogni volta dai make-up artist della serie turca, la cui versione italiana è Daydreamer – Le ali del sogno. Infine, non sarebbe solo bello e bravo. L’attore, infatti, secondo quanto riporta Wikipedia sul suo conto, vanterebbe un patrimonio stimato 3 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE – Puntate settimanali di Daydreamer dal 3 al 7 agosto 2020

Daydreamer: la soap di Can Yaman si ferma

Secondo quanto rivelano le ultime anticipazioni tv, la soap Daydreamer – Le ali del sogno subirà uno stop nella settimana di Ferragosto. Non andrà in onda su Canale 5 dal 10 al 14 agosto, per poi tornare attivo nel palinsesto Mediaset a partire dal 17 agosto.

LEGGI ANCHE – Sanem abbandonata nelle puntate turche di Daydreamer

Per scoprire come si evolverà la love-story tra Can Divit e Sanem Aydin, quindi, non ci resta altro che attendere i nuovi appuntamenti della soap di successo.

 

 




CATEGORIE News