Aggiornato al: 01 Aprile, 2022  1540

Beautiful anticipazioni 3 aprile 2022, Zoe vuole sedurre Zende

Ennesimo tentativo della Buckingham di avvicinarsi al giovane Forrester nel corso di questo episodio

Beautiful anticipazioni 3 aprile 2022, Zoe vuole sedurre Zende

Ennesimo tentativo della Buckingham di avvicinarsi al giovane Forrester nel corso di questo episodio


Nella puntata di Beautiful in onda domenica 3 aprile 2022 vediamo che mentre Carter è convinto di poter presto mettere l’anello al dito di Zoe, quest’ultima invece, sapendo che Zende si trova alla villa da solo, si reca da lui con il preciso intento di sedurlo, ma il giovane la ferma ricordando alla modella di essere la fidanzata del suo caro amico Carter e che lui non farebbe mai niente per farlo soffrire. Cosa farà a questo punto Zoe? Per scoprire altre curiosità sulla soap opera americana collegatevi al portale Mediaset Infinity.

Beautiful anticipazioni americane, Steffy non è figlia di Ridge! Incredibile e inaspettata notizia arriva dalle puntate americane della longeva soap opera

Trame di Beautiful del 3 aprile 2022, l’ultima mossa di Bill

A causa dei suoi continui scivoloni sentimentali, Bill ha sempre creato attrito con Katie, la madre di suo figlio, in quanto pare non riuscire a resistere al fascino di Brooke. Ma questa volta il magnate dell’editoria sembra sinceramente intenzionato a porre rimedio, ma la Logan gli dice che non riesce più a fidarsi di lui.

Urla incredibili dal camerino di Maria De Filippi! La notizia di quello che è successo ha fatto il giro del web in pochissimo tempo

Seguite le prossime anticipazioni di Beautiful che vi diranno quello che succederà tra Zoe e Carter.


Dello stesso argomento potrebbe interessarti anche…

Beautiful riassunto puntata del 2 aprile 2022, le suppliche di Bill

Nuovo appuntamento con la soap opera americana Beautiful dove il magnate dell’editoria tenterà di farsi perdonare

Beautiful anticipazioni 2 aprile 2022, le suppliche di Bill Nuovo appuntamento con la soap opera americana Beautiful dove il magnate dell'editoria tenterà di farsi perdonare