Uomini e Donne   Uomini e donne news 

Uomini e donne news, ecco perchè le visiere anti-Covid 19 non appaiono piu nel programma

Avete notato che tronisti e corteggiatrici sono tornati alle mascherine classiche anziché quelle trasparenti? Vi riveliamo Il motivo

Aggiornato al: 16 Ottobre, 2020  7813


Uomini e donne news, ecco perchè le visiere anti-Covid 19 non appaiono piu nel programma

Avete notato che tronisti e corteggiatrici sono tornati alle mascherine classiche anziché quelle trasparenti? Vi riveliamo Il motivo

Da qualche giorno, a Uomini e donne non appaiono più le mascherine trasparenti che la produzione Mediaset metteva a disposizione sia per il pubblico che per i protagonisti dei Troni -Over e Classico- all’inizio della nuova edizione 2020 del dating-show, che ha aperto i battenti alcune settimane fa su Canale 5. A partire da settembre, a seguito delle vacanze estive, le mascherine trasparenti apparivano regine indiscusse negli studi televisivi di diversi programmi, tra cui proprio Uomini e donne, e venivano preferite alle mascherine classiche (di stoffa e chirurgiche, ndr) per il semplice fatto di valorizzare i tratti somatici del viso dei personaggi tv.

Tanto da diventare un vero e proprio “trend” per le persone comuni, soprattutto tra i giovanissimi, tra i quali si è quindi imposta per emulazione una spasmodica tendenza ad accaparrarsi la visiera trasparente anziché la mascherina classica anti-Covid 19.  Ma, perché mai ora le visiere anti-Covid 19 non vengono più utilizzate nello studio di Uomini e donne? Sono in molti a chiederselo e la risposta è, però, presto data dal Cts. Il Comitato tecnico scientifico ha, infatti,  lanciato un allarme generale perentorio, attraverso cui ha sconsigliato vivamente l’utilizzo generale delle visiere al posto delle mascherine classiche, ritenendo le prime, sulla base di opportuni studi effettuati ai tempi della pandemia di Coronavirus, un esempio di strumento inefficace, potenzialmente pericoloso e diseducativo per la collettività.

Notizie su Uomini e donne, via le visiere trasparenti dallo studio
Siamo anche su Instagram Seguici

Che fine hanno fatto le visiere anti-Covid-19 e come mai stanno scomparendo dai programmi tv, come Uomini e donne? Questo è l’interrogativo che aleggia da giorni nel grande pubblico del piccolo schermo, che da qualche settimana a questa parte cominciava ad emulare il dating-show di Canale 5 nell’utilizzo di massa della visiera al posto della mascherina classica (di stoffa, chirurgica e/o filtrata, ndr). Ma, a quanto pare, le tanto amate visiere trasparenti sono destinate a sparire, e non solo dalla tv.

Il motivo è legato alla loro inefficacia come strumento di prevenzione del Coronavirus, che è stata dimostrata da alcuni studi. In molti, tuttavia, le ricorderanno per aver contraddistinto l’autunno su Canale 5 del dating-show di Maria De Filippi, facendo da “accessorio” sui visi di amati protagonisti del troni – classico e over- e del pubblico di Uomini e donne, in particolare in occasione dei balli a distanza ravvicinata concessi in studio. Tra questi, rimane sicuramente memorabile il ballo che Valentina Autiero ha proposto a Nicola Vivarelli dopo la conferma della rottura tra il giovane e la dama Gemma Galgani data in studio al rientro dalle vacanze estive, lo scorso settembre.

Perché le visiere sono sparite dai visi dei protagonisti di Uomini e donne?

Le visiere trasparenti sono scomparse da qualche giorno a questa parte dagli studi tv di diversi programmi, in primis Uomini e donne, le cui rispettive produzioni hanno deciso di non far adottare quest’ultime in studio al posto delle classiche mascherine. E il motivo di questo cambiamento emerge in un verbale vergato dal Cts, che ha lanciato un allarme, ovvero che come dispositivo anti-Covid le visiere non sono da ritenersi sicure e in tv fungono da veicolo di un messaggio di prevenzione illusorio.

Nel format prodotto e condotto da Maria De Filippi, così come in altri programmi televisivi Mediaset, Rai e altre reti, sono state largamente utilizzate in studio dimostrando però di non coprire il naso e non aderirsi bene al viso, di poter coprire cioè una sola porzione del viso di ciascuno, permettendo quindi ai “droplet” (“goccioline”, ndr) di avere ingresso nel loro interno e di fuoriuscire dalle stesse, mettendo a rischio l’incolumità pubblica.

Cosa dimostra l’inefficacia delle visiere di Uomini e donne

Gli scienziati attraverso degli opportuni studi sono giunti alla conclusione secondo cui le mascherine trasparenti, utilizzate a partire da settembre nelle registrazioni di Uomini e donne e altri format, siano importanti per i non udenti quando sia assicurato il distanziamento sociale, ma comunque non propriamente efficaci per la prevenzione del Coronavirus.

Questo alla luce del fatto che non impediscono alle goccioline di saliva propagate in aria dalla persona che le indossa di diffondersi nell’ambiente circostante. Lo dimostra in particolare uno studio pubblicato su “Physics of Fluids”: le visiere hanno la capacità di bloccare un colpo di tosse o uno starnuto, “ma non di impedire alle goccioline di aggirare con facilità la copertura e spargersi all’esterno”.  

Chiaramente, la speranza generale resta che la pandemia di Coronavirus e i relativi dispositivi anti-Covid 19 diventino al più presto solo un brutto ricordo.

Dello stesso argomento potrebbe interessarti anche…

Notizie Uomini e donne, record di ascolti con Gemma Galgani e Tina Cipollari

Il programma mediaset ha fatto registrare un nuovo record di ascolti lunedì 12 ottobre 2020, lo share è impazzito anche grazie a Gemma e Tina e i loro scontri

E’ ormai indiscutibile il successo di Uomini e donne in fatto di ascolti, infatti il dating show di Maria De Filippi conquista ogni giorno ( in onda dal lunedì al venerdì alle 14:45 su Canale 5) sempre più telespettatori. La nuova formula ha ottenuto larghi consensi da parte del pubblico che a quanto pare apprezza il mix tra Trono Classico e Trono over, facendolo diventare una formula vincente. I protagonisti principali come Gemma Galgani, Valentina Autiero, Roberta di Padua, Armando Incarnato e Nicola Vivarelli per il trono over e Davide Blanda, Gianluca De Matteis e la tronista Sophie Codegoni per il classico, ma solo per citarne alcuni, hanno dato la possibilità a chi li segue di apprezzare i due schieramenti.

Durante il programma sono nate poi delle dinamiche intrecciate, come un corteggiatore che ha voluto passare all’altro schieramento, diventando di fatto un cavaliere e viceversa. La nuova formula appare dunque più intrigante e movimentata, ma il tutto sempre sotto la salda mano della conduttrice Maria De Filippi. Non dimentichiamo nemmeno gli opinionisti, gli storici Gianni Sperti e Tina Cipollari e con loro Tinì Cansino. Evidenziamo inoltre come la puntata di Uomini e donne del 12 ottobre 2020 ha segnato un nuovo record di ascolti. Infatti è stata seguita da ben da 2.973.000 telespettatori, portando lo share al 22, 37%.

LEGGI TUTTO — Notizie Uomini e donne, record di ascolti con Gemma Galgani e Tina Cipollari