Pubblicato il: 03 Dicembre, 2020  6509

Amici di Maria De Filippi: il ballerino Catello Miotto viene condannato

L'ex ballerino della terza edizione del talent show è stato arrestato per violenza ai danni di una donna: la sentenza definitiva

Amici di Maria De Filippi: il ballerino Catello Miotto viene condannato

L'ex ballerino della terza edizione del talent show è stato arrestato per violenza ai danni di una donna: la sentenza definitiva

Catello Miotto, ex allievo-ballerino di Amici, è stato arrestato per abusi nei confronti di una ragazza. Si tratta dell’ex moglie di un amico e la notizia delle ultime ore sta destando sconcerto in rete, soprattutto tra i fedeli telespettatori del talent-show di Canale 5, giunto nel 2020 alla sua 20° edizione. Il ballerino ed ex volto tv, dopo essere diventato di recente ospite nei talk-show di Barbara D’Urso, è stato condannato a scontare una pena detentiva. Vi indichiamo, nel dettaglio, tutti i particolari di quanto stabilito per l’artista campano.

Amici di Maria De Filippi, Catello Miotto arrestato per violenza sessuale

L’ormai ex volto di Amici di Maria De Filippi, Catello Miotto, è stato arrestato dalla polizia di Fano, a seguito della condanna stabilita per lui ad una pena detentiva di 2 anni e 11 mesi di reclusione in carcere. L’ex allievo ballerino alla terza edizione del talent-show di Canale 5 era stato accusato dall’ex moglie di un amico di averle inferto della violenza sessuale. Il reato, secondo quanto riportato da Il messaggero, risale al 27 febbraio 2010, quando a Bagnaia, località nella provincia di Viterbo, Catello avrebbe bussato alla porta della donna per poi sfogare su quest’ultima tutta la frustrazione provata per una giornata andata male. L’ex marito della donna, stando a quanto riportato dall’accusa, aveva sorpreso il carnefice e la vittima durante l’atto sessuale “incriminato”, che la donna ha denunciato come abuso mentre Catello ha definito a sua difesa “un atto sessuale consenziente”.

Uomini e Donne gossip, Valentina Autiero mandata nuovamente via da Maria De Filippi Nonostante volesse restare a tutti i costi in trasmissione, la dama romana non ha trovato l'appoggio della padrona di casa

Facebook   Segui

Twitter   Segui
   Instagram   Segui

YouTube   Segui

La condanna per l’ex ballerino di Amici 3

La sentenza della condanna definitiva per Catello Miotto è giunta il 25 novembre 2020, prima dell’arresto dell’artista, ovvero nella data in cui è ricorsa la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La sedicente vittima si è costituita parte civile e il suo legale Fabrizio Ballarini ha così commentato la sentenza definitiva: “L’impianto delle prime due sentenze era un impianto che è stato ritenuto molto valido perché i giudici avevano argomentato ogni aspetto della vicenda, senza trascurare nessun dettaglio, per cui le censure che aveva mosso la difesa dell’imputato sono state ritenute inammissibili. D’altronde era molto chiara la vicenda. Come parte civile siamo molto soddisfatti”.

Uomini e Donne news, Maria De Filippi introduce l’ennesima nuova regola Il talk-show di Canale 5 appare sempre più diverso da come lo conoscevamo e da come è stato fino allo scorso anno

Catello Miotto e la sua sedicente innocenza, dopo Amici

Ai microfoni di un’intervista concessa a Tgcom24 pochi giorni fa, dopo la sentenza definitiva, l’ex ballerino di Amici originario di Torre Annunziata, Catello Miotto, si è professato innocente rispetto alle accuse mosse ai suoi danni, di violenza sessuale. “Non sono uno stupratore, non ho violentato nessuno”, ha riportato, per poi rimarcarlo da ospite nelle trasmissioni condotte da Barbara D’Urso.

Uomini e Donne cambia jingle, parla il suo creatore L'ex volto di Uomini e donne, Agostino Penna, si è pronunciato sul cambio di jingle nel format, in un'intervista inedita: c'entrano i diritti d'autore?

Intanto, sui social-media si dicono scioccati i fedeli sostenitori di Amici di Maria De Filippi, per la sentenza della condanna di Catello Miotto.

CATEGORIE Reality Amici