Pubblicato il: 08 Novembre, 2021  3202

Rossano Rubicondi, nuove rivelazioni: spuntano gli audio strazianti prima della morte

Continuano ad emergere dettagli da brividi sulla morte del noto modello, tra cui alcuni audio.

Rossano Rubicondi, nuove rivelazioni: spuntano gli audio strazianti prima della morte

Continuano ad emergere dettagli da brividi sulla morte del noto modello, tra cui alcuni audio.


La morte di Rossano Rubicondi ha segnato profondamente la vita dei suoi cari, i quali continuano a ricordarlo raccontando alcuni episodi inediti prima della tragica scomparsa. Ciò che ha preceduto l’addio del modello è una storia di sofferenza, battaglie continue e momenti di grande sconforto. Il tutto raccontato da messaggi, audio e dichiarazioni dei suoi amici intimi. Uno scenario struggente che spiega la drammaticità della malattia.

Morte Rossano Rubicondi: le nuove rivelazioni

La notizia del decesso di Rossano Rubicondi ha sconvolto il mondo dello spettacolo in quanto ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di chi lo conosceva. In queste ore, Roberto Alessi, il direttore di Novella 2000, ha voluto smentire chi ha fatto sapere che il modello era stanco di continuare a combattere contro la malattia: “Si dice che aveva deciso di smettere di combattere, non è così. Rossano voleva vivere”. E ancora: “Rossano si sottoponeva al ciclo di chemioterapia e nel suo cuore la speranza di vivere non si è mai spenta. La chiamava ‘la bomba’, ne faceva una ogni due/tre settimane e lo raccontava sempre in modo molto scanzonato, con lo spirito che lo ha sempre contraddistinto. Non ha mai voluto andarsene da questa vita”.

Morte Rossano Rubicondi, Cecchi Paone choc: “Aveva rifiutato le cure classiche” Continuano ad emergere dettagli da brividi sulla morte del noto modello italiano di soli 49 anni.


Morte Rossano Rubicondi: l’audio prima della tragedia

Per quanto le parole di Roberto Alessi siano vere, c’è un particolare che non va mai omesso in queste situazioni. Quando si parla di una malattia grave, la linea tra speranza e rassegnazione è molto sottile. Capita molto spesso di cadere nella frustrazione perché le battaglie continue tendono a frammentarti un po’ alla volta. Per tale motivo, un amico intimo di Rossano Rubicondi ha voluto condividere una conversazione con lui: “Ho saputo all’inizio di questa estate che stava male, l’ho contattato e gli ho detto ‘vieni in Italia, ti aiuto, combattiamo insieme con questa bestia’. Lui mi ha risposto con un messaggio su Whatsapp ‘Ti voglio bene, so che anche tu mi vuoi bene, ma sono stanco di combattere'”. E ancora: “Mi ha detto ‘Io tutti i giorni vado avanti, avanti e avanti. Adesso ho fatto 27 operazioni, i punti stanno passando, devo fare un’altra operazione chirurgica, poi un’altra chemio, poi mi prendo una settimana per me e sarà così fino a Natale'”.

Rossano Rubicondi era molto malato: le vere cause della morte improvvisa Una brutta malattia si cela dietro la scomparsa improvvisa dell'ex marito di Ivana Trump che spopolò all'Isola dei Famosi

Morte Rossano Rubicondi: l’ultimo saluto

Dopo i funerali che si sono tenuti a New York dove spiccavano tutti i suoi amici, nonché l’ex moglie Ivana Trump, si sono tenuti quelli in Italia. Rossano Rubicondi è stato salutato per l’ultima volta a Milano, nel santuario arcivescovile di San Giuseppe, dove si è tenuta la celebrazione della messa in suo ricordo. Un giorno in cui Rossano è stato ricordato come modello di forza e di ottimismo.

Morte Rossano Rubicondi, i genitori smentiscono le voci: “Nessun tumore alla pelle” La famiglia del noto modello ha voluto fare chiarezza sulla morte smentendo le ultime voci circolate

A spendere delle bellissime parole è stata anche Morena Zapparoli, l’ex moglie di Gianfranco Funari, la quale ha sottolineato: “Lo ricordo come un’anima piena di vita e di allegria, così come lo conosceva il suo pubblico”.

CATEGORIE News