News 

Francesco Totti scrive una lettera al compianto padre, Enzo: “La mia vita sarà  diversa”

L'ex bomber Francesco Totti si dichiara grato a suo padre in una lettera commossa, in cui ricorda le gesta del genitore scomparso da pochissimo tempo

Pubblicato il: 14 Ottobre, 2020  2355


Francesco Totti scrive una lettera al compianto padre, Enzo: “La mia vita sarà  diversa”

L'ex bomber Francesco Totti si dichiara grato a suo padre in una lettera commossa, in cui ricorda le gesta del genitore scomparso da pochissimo tempo

Francesco Totti è al centro dell’attenzione mediatica da ore a seguito della notizia della morte del padre, Enzo Totti, il quale è venuto a mancare in questi giorni ed era positivo al Coronavirus. L’ex capitano della Roma nonché marito di Ilary Blasi ha voluto destinare al padre una lettera d’addio pubblica a corredo di una foto datata pubblicata in rete, che ora sta commuovendo il popolo del web.

Francesco Totti dice addio al padre
Siamo anche su Instagram Seguici

I fedeli sostenitori della coppia formata da Francesco Totti e Ilary Blasi si stringono al dolore dei due vip per la morte del padre dell’ex capitano della Roma, Enzo Totti, il quale si è spento all’età di 76 anni. L’uomo ormai defunto era stato ricoverato presso l’ospedale Spallanzani e presentava diverse patologie, stando a quanto riportano le principali testate web e cartacee in queste ore. Anni fa Enzo aveva subito un infarto e avrebbe sofferto di diabete quando era in vita, per cui era considerato tra i soggetti più a rischio in tempi di pandemia di Coronavirus. In queste ore, il figlio vip dello scomparso, Francesco Totti, sta emozionando il popolo del web, con una lettera scritta di suo pugno e dedicata proprio al compianto papà.

L’ultima lettera di Francesco Totti al padre Enzo

Le parole riportate nella lettera di addiodedicata al padre Enzo sono intrise di dolore e rimandano a ricordi e scuse che Francesco Totti rivolge all’ormai genitore scomparso. “Ciao papà, ho trascorso i 10 giorni più brutti della mia vita, sapendo che stavi là “da solo” combattendo contro il male e non potendoti vedere, parlare, abbracciarti, stringerti, avrei fatto qualsiasi cosa pur di stare là vicino a te – esordisce l’ex bomber tra le righe della sua lettera -. Ora la mia vita sarà diversa, perché sono cresciuto con dei valori importanti ed è per questo che voglio ringraziarti papà, per tutto quello che hai fatto per me, per avermi reso un uomo forte e coraggioso, ti vorrò sempre bene papà mio!!”. La lettera prosegue con parole sempre più profonde, da cui trapela tutto l’amore che l’ex bomber nutre per il genitore scomparso.

Francesco Totti ringrazia suo padre

A conclusione della sua lettera, Francesco Totti parla al padre, Enzo, dicendosi grato a lui per l’uomo forte e coraggioso che è oggi e ricorda quanto il genitore fosse sempre pronto a mettersi a disposizione per gli altri: “Vorrei poter ancora sentire la tua voce, mi mancano le risate che ci facevamo, mi manca il tuo sorriso, i tuoi occhi, mi manca vederti sul divano a guardare la tv. Devo dirti scusa e grazie… Scusa per tutte le volte che non ho capito, per tutte le volte che non ti ho detto T.V.B, scusa per gli abbracci mancati, per le parole non dette, per gli sbagli che ho fatto, ma soprattutto grazie perché sei stato un padre e non smetterai mai di esserlo. Senza di te non ce l’avrei mai fatta, anche se non sei più con noi il tuo ricordo e il tuo sorriso non sarà mai dimenticato!!!! Avevi tanti amici che ti volevano bene, perché tu avevi qualcosa di diverso, eri sempre presente, sempre disponibile, eri l’amico di tutti, eri e sei il mio orgoglio “(spero di esserlo stato anch’io per te)”. E, infine, le ultime parole d’addio da figlio a padre: “Oggi più che mai ho capito quanto sei stato importante nella mia vita, e nei prossimi anni terrò questi preziosi ricordi nel mio cuore. Ciao papà…anzi…ciao sceriffo…..fai buon viaggio! Tuo Francesco”. 

Dello stesso argomento potrebbe interessarti anche…

Triste lutto per Francesco Totti: è morto suo padre Enzo

E’ venuto a mancare nelle ultime ore il papà del famoso calciatore e capitano della Roma a causa della terribile pandemia del Coronavirus

Enzo Totti non ce l’ha fatta dopo il ricovero allo Spallanzani di Roma. All’età di settantasei anni l’uomo e’ deceduto proprio nell’ospedale a causa del COVID-19, che continua a mietere vittime nel nostro paese. Una perdita molto forte per Francesco Totti, visto che suo papà durante la carriera lo ha sempre accompagnato ad ogni sua partita e con lui aveva un legame fortissimo. In passato aveva già avuto un infarto e diverse patologie pregresse che evidentemente lo hanno reso più debole e predisposto al contagio coronavirus. Enzo nell’ultimo periodo si è dedicato allo stesso modo anche al suo Cristian, figlio di Francesco Totti e Ilary Blasi, ai quali facciamo le nostre più sentite condoglianze.

LEGGI TUTTO — Triste lutto per Francesco Totti: è morto suo padre Enzo

Il popolo del web, i suoi tifosi e noi  tutti della redazione ci uniamo al dolore di Francesco Totti e la sua famiglia e gli inviamo un forte abbraccio di cuore.

 

 




CATEGORIE News