Aggiornato al: 11 Maggio, 2022  1481

Eurovision 2022, polemiche per l’omaggio a Raffaella Carrà: “Mancanza di rispetto”

In occasione del contest molti telespettatori hanno criticato la durata dell’omaggio alla storica showgirl

Eurovision 2022, polemiche per l’omaggio a Raffaella Carrà: “Mancanza di rispetto”

In occasione del contest molti telespettatori hanno criticato la durata dell’omaggio alla storica showgirl


Come si è detto già numerose volte, l’Eurovision è totalmente diverso da uno show come Sanremo sia in termini di esibizioni e sia di tempi. Il contest europeo ha regole rigide che vanno rispettate per non compromettere il proseguimento dello show e, infatti, ancora prima della mezzanotte, la prima puntata è terminata. Tuttavia, resta l’amaro in bocca per l’omaggio a Raffaella Carrà, la quale ha goduto solo di uno stacchetto da meno di un minuto.

Temptation Island, il gossip bomba: il reality torna su Canale 5? Dopo che sembrava certa la cancellazione dello show per coppie di fidanzati, potrebbe cambiare tutto

Eurovision 2022: poco spazio a Raffaella Carrà

La prima serata dell’Eurovision 2022 ha totalizzato il 27% di share, un buon risultato in vista della finale che si ipotizza raddoppi i numeri. Tuttavia, non sono mancate le critiche. Il contest europeo ha dimostrato di voler andare dritto al sodo: zero spreco di tempi ed esibizioni a catena. Risultato? Tutto è filato liscio e a mezzanotte il pubblico è già tornato a casa. Sta di fatto che si ha l’impressione che questa rigidità sui tempi possa aver mancato di rispetto ad un omaggio tanto atteso. Stiamo parlando di quello dedicato a Raffaella Carrà, il quale è durato pochissimo. Il tanto chiacchierato tributo, infatti, si è ridotto ad una semplice coreografia sulle note di “Fiesta”, un momento durato poco meno di sessanta secondi.

Maria De Filippi ha denunciato Pietro Delle Piane? Le parole di Antonella Elia In un'intervista, la show-girl è tornata a parlare delle uscite infelici del compagno su Temptation Island


Eurovision 2022: malcontento generale

Si era parlato molto dell’omaggio di Raffaella Carrà nella prima puntata dell’Eurovision 2022, motivo per cui nessuno pensava che fosse così breve. Qualcosa aveva provato ad anticiparla Laura Pausini in occasione della conferenza stampa pre-serata. La cantante si era presa la responsabilità di dire che questo tributo avrebbe voluto fosse più lungo. E sempre nella stessa dichiarazione aveva spiegato i ritmi serrati del contest, affermando tra le righe il famoso veto dei conduttori (nessuno deve dilungarsi nelle cose). Sta di fatto che sono piovuti commenti di critica. Tra i primi ad alzare la voce è Luca Vismara, ex allievo di Amici nonché ex isolano: “Questo omaggio è indegno. Come si fa a liquidarla in 30 secondi? Ma stiamo scherzando?”. Altri utenti hanno sposato la sua polemica: “Dovevano avere più rispetto per lei”. E ancora: “Tutto troppo veloce, non c’è equilibrio nelle cose”.

CATEGORIE News