Pubblicato il: 13 Aprile, 2024  1299

Concerto Primo Maggio: svelata la conduzione, la location e gli artisti

Il concerto per la festa dei lavoratori sarà presentata da una coppia inedita e in una nuova ambientazione

Concerto Primo Maggio: svelata la conduzione, la location e gli artisti

Il concerto per la festa dei lavoratori sarà presentata da una coppia inedita e in una nuova ambientazione


Il tanto atteso Concerto del Primo Maggio ha conosciuto di recente la sua conduzione. Saranno due cantanti molto amati sulla piazza musicale, i quali si diletteranno per la prima volta in questo nuovo ruolo. Stiamo parlando di Noemi e Ermal Meta che accompagneranno il pubblico presente e quello da casa per quasi nove ore. La location di quest’anno cambierà a causa dei lavori legati al Giubileo 2025, mentre gli artisti che saliranno sul palco per la festa dei lavoratori saranno almeno cinquanta.

Concerto Primo Maggio: conduzione e nuova location

La festa dei lavoratori sarà celebrata con il tradizionale Concerto del Primo Maggio che si terrà a Roma. A causa dei lavori in corso in Piazza San Giovanni in Laterano in vista del Giubileo 2025, il concerto cambierà sede e si svolgerà al Circo Massimo. Novità anche in conduzione, in quanto gli organizzatori dell’evento hanno deciso di puntare su Noemi e Ermal Meta. I due cantanti presenteranno i tantissimi artisti che saliranno sul palco, i quali si divideranno in tre macro-gruppi. Una prima parte di cantanti si esibiranno nell’anteprima dalle 15 alle 17, probabilmente giovani cantanti e gruppi musicali; una seconda manche si terrà tra le 17 e le 19; infine i pezzi forti arriveranno dalle 20 in poi.

Concerto Primo Maggio: Edoardo di Mare Fuori nel cast: caos per la scelta della canzone L'attore della serie napoletana si esibirà al concertone ma non sono mancate le polemiche per la canzone


Concerto Primo Maggio: attesi circa cinquanta artisti

In diretta come da tradizione su Rai 3, il Concerto del Primo Maggio vedrà esibirsi circa cinquanta artisti. Stando a quanto rivelato in queste ore, lo spettacolo sarà un miscuglio di generi e generazioni: dai giovanissimi fino ai veterani con i loro pezzi storici, dal trap fino ai classici che hanno fatto la storia della musica italiana. Si attendono, infatti, cantanti dal calibro di Emma, Lazza, Geolier, Ligabue, Piero Pelù, Mr Rain, Tananai, così come quelli che si stanno ritagliando parecchio spazio nella Generazione Z: Clara, Wayne, Alfa, Il Tre, Fulminacci, Franco126 e tanti altri. Insomma, si attende un super appuntamento di circa nove ore di grande musica.

CATEGORIE News