DayDreamer

Daydreamer puntate turche: Enzo Fabbri e Aylin Yuksel denunciati

Secondo le anticipazioni di Daydreamer Can Divit e Sanem Aydin saranno ancora in crisi tra loro

Aggiornato al: 02 Settembre, 2020  Visualizzazioni: 1027


Daydreamer puntate turche: Enzo Fabbri e Aylin Yuksel denunciati

Secondo le anticipazioni di Daydreamer Can Divit e Sanem Aydin saranno ancora in crisi tra loro

Le anticipazioni turche di Daydreamer ci rivelano che la nuova coppia di cattivi, i “Bonnie e Clyde” della soap di produzione turca, Enzo Fabbri e Aylin Yuksel, decideranno di allearsi alle spalle dei protagonisti della love-story che sta appassionando il pubblico del piccolo schermo, Can Divit e Sanem Aydin. La coppia “criminale”, tuttavia, finirà dietro le sbarre per le malefatte ai danni dei due lavoratori della Fikri Harika. Vi ricordiamo che la programmazione della soap turca subirà dei cambiamenti per il ritorno pomeridiano del Dating show di Maria De Filippi, Uomini e donne.

Daydreamer  trame turche: Fabbri ingaggia la Yuksel come spia

Negli episodi futuri di Daydreamer ci saranno diverse novità ! L’imprenditore di cosmesi Enzo Fabbri deciderà di ordire un piano diabolico in collaborazione con l’acerrima nemica storica di Can Divit, Aylin Yuksel, che molto presto gli proporrà di scendere a patti con lei per giungere a capo dell’agenzia pubblicitaria dei fratelli Divit e fare breccia nel cuore dell’amata di Can, Sanem Aydin. Fabbri vorrà cedere il 20% delle azioni della Fikri Harika proprio ad Aylin, intento ad ingaggiarla come spia per sapere tutto delle dinamiche nell’agenzia pubblicitaria con a capo i Divit. Il piano dell’italo-francese, almeno inizialmente, sembrerà sortire gli effetti desiderati.

LEGGI ANCHE – La decisione di Leyla nelle puntate turche di Daydreamer

Puntate turche di Daydreamer: Enzo Fabbri mette le mani sul profumo di Sanem Aydin

Secondo le anticipazioni turche di Daydreamer, Enzo Fabbri riuscirà, anche se non senza fatica, a farsi cedere la ricetta del profumo che Sanem Aydin indossava all’incontro al buio avuto al galà del 40esimo anniversario della Fikri Harika con il capo Can Yaman. Una fragranza a cui il bel Divit si sente particolarmente legato come ricordo della sua conoscenza avviata con colei che si sarebbe poi rivelata una sua dipendente. Tutto sembrerà andare per il verso giusto, secondo i piani di Fabbri, a cui Sanem cederà l’ambito profumo solo per tirare fuori dalla galera l’amato Can, colpevole di aver aggredito l’imprenditore. In assenza del fotografo, intanto, Aylin riuscirà a servirsi di Deren nella Fikri Harika per poi ottenere i bozzetti per lo spot di Makinon.

LEGGI ANCHE – Ecco la programmazione da settembre 2020 di Daydreamer

Anteprime turche di Daydreamer: Can in crisi con Sanem

Molto presto qualcosa si ritorcerà contro Fabbri. La collaboratrice di quest’ultimo, Myne, deciderà di denunciarlo non appena ottenuta una documentazione per mezzo di cui riporterà la sua testimonianza alla polizia. Alla fine, Fabbri e Aylin finiranno in galera.L’arresto di Enzo Fabbri e Aylin Yuksel non cambierà in positivo il rapporto tra Can Divit e Sanem Aydin. Il fotografo manifesterà ben presto alla sua amata tutta la delusione provata per la cessione a Enzo Fabbri del profumo che lo ha legato per sempre a lei. Intanto, inoltre, il fascinoso Divit si vedrà anche impegnato nel recuperare le quote della Fikri Harika cedute da Fabbri ad Aylin.

LEGGI ANCHE – La madre di Can si intromette nella vita dei figli: trame turche di Daydreamer

Le anticipazioni turche di Daydreamer presto racconteranno il motivo per cui Sanem e Can resteranno lontani per oltre un anno.




CATEGORIE DayDreamer